Dopo i funzionari amministrativi al banco di prova dei test a risposta multipla vanno gli aspiranti funzionari avvocati: per loro la prova scritta è in calendario il prossimo 18 maggio.

Procede così la selezione degli 88 funzionari da assumere per il ricambio generazionale della Regione Siciliana che prevede il reclutamento di sei profili di funzionario categoria D.

La prova scritta del concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento a tempo indeterminato di 8 funzionari abilitati avvocati, a tempo pieno ed indeterminato, si svolgerà igiorno 18 maggio 2022, in due sessioni con convocazione dei candidati alle ore 10 e alle ore 15 nella Tendostruttura di Via Giuseppe Lanza di Scalea a Palermo.

La prova scritta consisterà nella somministrazione e risoluzione di un test di 60 quesiti a risposta multipla sulle materie d’esame da svolgere nel tempo di 60 minuti. Come da calendario, seguiranno le prove per gli altri profili: funzionario di controllo di gestione, funzionario economico finanziario, funzionario dei sistemi informativi e delle tecnologie e funzionario tecnico. L’avviso e il calendario sono pubblicati sul sito internet della Regione Siciliana.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati