Proseguono le prove concorsuali per il personale dei Centri per l’impiego della Regione Siciliana. Fissate le date della nuova sessione di esami per il reclutamento di 311 unità di personale, a tempo pieno e indeterminato, istruttori nel ruolo di operatori mercato del lavoro (categoria C) per il potenziamento dei Centri per l’impiego.

Le selezioni, gestite dal Formez per conto della Regione, si svolgeranno dal 9 al 16 maggio prossimi e saranno articolate in 10 sessioni (due al giorno), con convocazione dei candidati alle 10 (sessione mattutina) e alle 15 (sessione pomeridiana), nelle tre sedi, che coprono rispettivamente la Sicilia occidentale (a Palermo, nella tensostruttura di via G. Lanza di Scalea), la Sicilia orientale (al Palaghiaccio di Catania) e il Sud-Est dell’Isola (al Centro Fiera del Sud di Siracusa).

Con le prove scritte del profilo ‘Operatore del mercato del lavoro’ si chiude la procedura selettiva per il reclutamento di 487 istruttori amministrativi. Dal 2 al 6 maggio previste, infatti, le prove scritte di 176 ‘Istruttori amministrativi contabili’. Per questa categoria C è prevista una sola prova scritta, che prevede la somministrazione di 60 quesiti nelle materie di esame. Per i soli candidati che avranno superato la prova si procederà alla valutazione dei titoli di studio legalmente riconosciuti e dei titoli di servizio.

“Come da programmi del governo Musumeci, per il Concorso che prevede complessivamente l’assunzione di 1.024 addetti nei Centri per l’impiego – ha detto l’assessore regionale alla Funzione pubblica, Marco Zambuto – stiamo procedendo secondo il calendario prestabilito. A seguire, nelle prossime settimane, saranno pubblicate le convocazioni per le prove scritte dei 537 laureati da inserire nei profili professionali afferenti la categoria”.

Per i funzionari dei Centri regionali per l’impiego saranno 4 i profili a concorso: 119 specialisti amministrativi-contabili, 344 specialisti del mercato e dei servizi del lavoro, 37 specialisti informatici-statistici e 37 analisti del mercato del lavoro.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati