Attenzione all'ennesima truffa che può arrivare via email: apparentemente sembra un messaggio di posta elettronica inviato dalla propria banca ma, in realtà, ha il solo scopo di rubare i vostri dati bancari. Se ne parla su Today.it.

Vediamo insieme come funziona e come proteggersi dai malintenzionati.

Ad inviare la mail è un finto account di Banca Intesa, che vi invita a compilare un modulo, con tanto di numero di conto e passwork. Nel messaggio (che, ripetiamo, NON viene inviato dalla banca), si chiede di effettuare un aggiornamento entro due giorni, "altrimenti verrà bloccata la vostra carta". È solo una truffa, quindi occhio a non cadere nella trappola.

Ecco il messaggio completo:

Gentile cliente di Banca Intesa, per permetterti di effettuare i tuoi pagamenti in assoluta sicurezza, devi eseguire un aggiornamento obbligatorio che ti mette al riparo da qualsiasi tipo di attacchi informatici. L’aggiornamento consiste nella conferma dei tuoi dati personali inseriti al momento dell’iscrizione al sito di Intesa. Se l’aggiornamento non viene eseguito entro 48 ore dalla ricezione di questa email, sospenderemo la tua carta di credito e il tuo conto corrente online Intesa per tutelare la tua sicurezza. Per eseguire l’aggiornamento senza recarti nella tua banca si prega di cliccare su questo link e di eseguire questa procedure online.

Qualora riceviate messaggi da parte della vostra banca che, tuttavia, non vi sembrano convincenti, ricordate sempre di chiedere conferma e di non fornire i vostri dati a meno che non siate certi del fatto che la richiesta provenga da un istituto di credito.