La comunicazione tramite WhatsApp è alla portata di tutti e molto diffusa: molti di voi, probabilmente, usano ogni giorno questo sistema di messaggistica istantanea per scrivere messaggi ad amici e familiari. Si tratta di una modalità semplice e veloce, che consente di essere più vicini anche a persone care distanti o di dire qualcosa in brevissimo tempo. Negli ultimi tempi, il numero di utenti che utilizza WhatsApp ha continuato a crescere ed è proprio per questo che gli hacker hanno deciso di interessarsi a questa applicazione. L'ultimo virus sta circolando in questi giorni e, apparentemente, sembra un messaggio inviato da uno dei vostri contatti, che vi avvisa dell'uscita di alcune nuove emoticon, con annesso link per visualizzarle. Quel link, però, è una pericolosa minaccia. 

La sua diffusione è stata segnalata anche sull'account Facebook della Polizia di Stato, 'Agente Lisa', nel quale è stato spiegato come funziona:

Attenti ai virus. I link che arrivano via messaggio o via chat – si legge nel post di Agente Lisa – spesso nascondono dei tranelli, virus o truffe.
Negli ultimi giorni su WhatsApp circola un messaggio inviato da un nostro contatto che invita a cliccare su un link per scaricare le nuove emoticon animate.
Non cliccateci sopra è solo un modo per diffondere virus informatici anche sugli smartphone.
Se vi arriva un messaggio del genere, cancellate la chat, così eviterete di cliccare sul link anche per sbaglio.
P.S.: molto probabilmente il vostro contatto non sa neanche di avervi inviato tale messaggio, avvertitelo. 

Attenzione, quindi a ciò che ricevete: non cliccate mai su link che non vi sembrano sicuri o che 'puzzano' di truffa.