Sequestrata casa di riposo abusiva a Bagheria, in provincia di Palermo. Avrebbero dovuto accudire gli anziani, e invece li costringevano a vivere in spazi angusti, peraltro senza avere le necessarie autorizzazioni. I carabinieri hanno scoperto e sequestrato l'ospizio "lager" in via Sallustio.

Insieme ai colleghi del Nas, i carabinieri hanno messo i sigilli alla struttura di 70 metri quadrati dove sono stati trovati 8 anziani. Il titolare, P.D.P. di 26 anni, presidente di una cooperativa sociale, è stato denunciato. Deve rispondere della "violazione delle disposizioni del testo unico leggi pubblica sicurezza, mancate autorizzazioni acquisite, violazioni dei limiti minimi strutturali ed assistenziali previsti dalla legge regionale 22/1986". Oltre alla chiusura è scattata una multa da 1.000 euro.

Gli ospiti, per fortuna tutti in buone condizioni di salute, sono stati trasferiti presso altre strutture autorizzate con la collaborazione del Comune.