È costato caro il desiderio di bere una birra ad un 42enne arrestato dai carabinieri di Balestrate (PA) per la violazione degli arresti domiciliari. Filippo Nicolosi, 42 anni, era sottoposto al regime detentivo perché ritenuto responsabile dei reati di estorsione aggravata ed evasione, ma è stato sorpreso dai militari mentre passeggiava per le vie del centro cittadino, dopo aver acquistato delle bottiglie di birra. 

Su disposizione dell'autorità giudiziaria, il 42enne è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del processo con rito direttissimo.