Il miglior bartender d'Italia. Vuole trovarlo Bartendency, un tour attraverso il nostro Paese alla scoperta dei locali più esclusivi e dei cocktail più originali con un’unica missione: trovare il miglior bartender d’Italia. Ogni giovedì alle 22.45 la "ricerca" va in onda su Fox (canale 112 di Sky). In palio il titolo di Molinari Ambassador 2016.

Nella puntata in onda stasera i protagonisti sono palermitani. Giulia D’Alberto ha 24 anni. Si è avvicinata a questo mondo quasi per caso, quando si è ritrovata a lavorare come bar-back a un festival. Ciò che l’affascina del suo lavoro, oltre alla miscelazione, è il rapporto con le persone. Otello Insinna, invece, fa il bartender da 7 anni e i baffi sono il suo elemento distintivo. È un tipo eccentrico e i cocktail e il mondo del bartending sono la sua grande passione.
 
A giudicare i concorrenti, scelti attraverso il casting online su mondofox.it/bartendency, saranno la conduttrice radio LaMario e il bartender Alessandro Procoli (entrambi nella foto) che valuteranno stile, tecnica di miscelazione e originalità dei cocktail proposti. Da Palermo a Torino, passando per Napoli, Bologna e Milano, 10 concorrenti si sfideranno a colpi di shaker per avere l’opportunità di partecipare alla finale che si terrà a Roma.
 
In ogni episodio due bartender saranno alle prese con diverse prove per conquistare i giudici: dalla preparazione di un cocktail di loro invenzione con l’utilizzo di Sambuca Molinari, alla sfida di una miscelazione a sorpresa di cui dovranno riuscire a identificare gli ingredienti. I vincitori si sfideranno infine nella finale che si disputerà a Roma e che decreterà il Molinari Ambassador 2016.