Incredibile scoperta all'interno di una grotta di Belpasso. Nel corso di un'escursione domenicale, i soci del gruppo Grotte del Cai di Catania hanno rinvenuto una montagna di posta abbandonata, all'interno di una grotta di scorrimento lavico, in via del Pettirosso, nel villaggio delle Ginestre.

Già nel 2013, nella stessa grotta, erano stati trovati rifiuti, targhe di macchine rubate, eternit e altra posta. Da una prima verifica, comunque, Poste Italiane risulta essere estranea a questa vicenda: nelle buste che sono state trovate nella grotta, infatti, c'è il logo di un operatore postale privato.

Gli escursionisti hanno sporto denuncia ai carabinieri e hanno allertato le autorità del territorio. Alla grotta si accede con le corde, attraverso un canale lungo circa 7 metri.