PALERMO – Bici elettriche ancora una volta coinvolte in un incidente stradale a Palermo. Stavolta ad avere la peggio è stato G.F., un uomo di 60 anni che si trovava a bordo del mezzo guidato da un 13enne, A.S., rimasto illeso. I due stavano percorrendo via Leonardo da Vinci, quando all'altezza del civico 392 è avvenuto l'impatto con un'auto.

La donna al volante di una Fiat Punto aveva appena aperto lo sportello perché aveva accusato un malore: inevitabile lo schianto della bici. Sia il 13enne che l'uomo sono stati scaraventati sull'asfalto. Il 60enne ha battuto la testa sull'asfalto ed è stato trasportato con codice rosso all'ospedale di Villa Sofia: ha riportato un trauma cranico molto pesante ed è ricoverato in prognosi riservata.

Sul luogo dello schianto è intervenuta l'Infortunistica della polizia municipale per effettuare i rilievi e ricostruire con esattezza la dinamica dell'impatto.