Una bambina francese di tre anni e mezzo è morta a Tolosa, nel sud-ovest del Paese, soffocata da un piccolo giocattolo contenuto in un ovetto di cioccolata. La madre ha raccontato alla polizia che si trovava con la figlia, quando questa ha ingerito una piccola ruota di plastica, che faceva parte del giocattolino.

L'autopsia ha confermato il "decesso per asfissia meccanica". Non è ancora chiaro se si trattasse di un ovetto di cioccolata Kinder: la Ferrero ha fatto sapere di aver appreso la terribile notizia del decesso, ma che "Non avendo avuto ad oggi alcun contatto con le autorità, Kinder non è in grado di confermare o smentire né che si tratti effettivamente di una sorpresa Kinder né la sua provenienza".

Secondo quanto raccontato dalla madre, la piccola stava giocando in casa, quando ha dato segni di soffocamento: il nonno sarebbe intervenuto subito, estraendo l'oggetto, ma la piccola era già caduta in coma ed è morta in ospedale sabato notte.