Provvidenziale intervento degli operatori del 118, che ieri sera hanno salvato un bimbo che ha rischiato di soffocare a causa di un'albicocca. La notizia è stata riportata da Seguonews.it. Il piccolo, di appena un anno, si trovava in braccio al padre e stava mangiando un'albicocca, ma all'improvviso un pezzo gli è andato di traverso, rimanendo incastrato nella gola.

Sono subito intervenuti i soccorritori che, una volta sul posto, hanno agito in pochissimo tempo: il bimbo era già cianotico, poiché in asfissia. Gli operatori del 118 hanno disostruito le vie aeree del bambino, che ha ricominciato a respirare. È stato trasportato al pronto soccorso e ricoverato al reparto di Pediatria dell'ospedale Sant'Elia. Le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni.