BRONTE (CATANIA) – Tutto il paese in lutto per la morte di Alfredo Meli ad appena 52 anni. Quello che era conosciuto come "Il Comandante" della Guardia di Finanza se n'è andato dopo una dura lotta contro un male incurabile. Moltissimi i messaggi di cordoglio sul suo profilo Facebook da parte degli amici più stretti, ma non solo.

Ben 32 anni gli anni di carriera svolti al servizio della legalità finanziaria. Tra le tappe del suo immenso lavoro, anche le missioni all’estero, nei Balcani e in Afghanistan. Alfredi Meli è stato pure insignito della medaglia della Polizia europea e di quella della Nato per i meriti ottenuti nello svolgimento del suo dovere.