PALERMO – "Bomba d'acqua" di 20 minuti – non di più – e una pletora di disagi tra Palermo e la provincia. Alberi cadute e strade allagate, con tombini saltati da una parte all'altra della città, da Mondello a via Messina Marine. Al traffico già paralizzato per i lavori e le manifestazioni, dunque, si aggiungono i disagi provocati dal maltempo.  

La strada statale 113 "Settentrionale Sicula" è stata chiusa provvisoriamente a causa dell’allagamento di un sottopasso, nel territorio comunale di Isola delle Femmine, più precisamente al km 275.

Ancora: auto in panne in via Galatea, in via Messina Marine, nella zona di via Imera e tra l'ospedale Civico e Policlinico. Cornicioni pericolanti sono stati segnalati in diversi punti della città. Da quando ha iniziato a piovere i telefoni della sala operativa dei pompieri non hanno smesso di squillare. Pioggia molto forte anche nella zona di Isola delle Femmine e Carini