Dopo le tante segnalazioni sul forum dedicato al supporto tecnico Apple e una serie di infiammate discussioni, è diventato ufficiale: esiste un bug sugli iPhone 6s e sulle varianti Plus che riguarda la percentuale di carica della batteria. La casa di Cupertino è al lavoro per risolverlo. 

Andando ad agire manualmente sull'ora del telefono o cambiando fuso orario si manifesta il fastioso baco, che causa il blocco dell'aggiornamento dello stato della batteria. Il risultato è che il telefono visualizza sempre la stessa percentuale di carica rimanente anche quando è rimasta ben poca autonomia. 

Nell'attesa di una 'cura' definita per questo bug sugli iPhone 6S, che dovrebbe arrivare con un aggiornamento di iOS, Apple ha fornito una soluzione temporanea: riavviare lo smartphone e accertarsi, nelle impostazioni generali, che il metodo di aggiornamento di data e ora sia quello automatico e non quello manuale.