Bruttissimo episodio di bullismo a Palermo: la vittima è un ragazzino di 12 anni, chitarrista prodigio, accerchiato lo scorso 15 febbraio da un gruppo di 7 adolescenti, che lo hanno spinto violentemente per terra, davanti l'Istituto comprensivo musicale Don Milani del quartiere Brancaccio. "Taliati sti cretini ca chitarra!", ha detto uno degli aggressori. Il dodicenne ha risposto, dicendo "Cretini voi" e da lì la situazione è precipitata.

I genitori del 12enne hanno sporto denuncia contro ignoti. L'episodio è stato raccontato dal consigliere comunale Pia Tramontana, insegnante dei musicisti dell'orchestra e del coro di Brancaccio (di cui il 12enne fa parte). Nella caduta, la chitarra si è danneggiata seriamente: "La famiglia ha presentato regolare denuncia ai carabinieri – ha spiegato la Tramontana – ma lo strumento è stato comprato con grandissimi sacrifici l'anno scorso e costa 270 euro".