Calci e pugni alla moglie di 31 anni e alla figlioletta di soli 10 anni: il drammatico racconto di violenza tra le mura domestiche arriva da Biancavilla (Catania), dove per fortuna un uomo, marito e padre dai metodi aggressivi, è stato arrestato dai carabinieri. La donna ha trovato la forza necessaria per denunciare il 35enne, del luogo, che già in passato era stato protagonista di episodi analoghi. Sia la mamma che la figlia sono state trasportate: sono stati riscontrati loro un "lieve trauma cranico" e alcune "ferite escoriate al braccio e all'emitorace destro", guaribili in 5 giorni.