Una vera e propria odissea per i passeggeri che dovevano prendere il volo Ryanair in partenza alle ore 17,50 dal Torino e diretto a Palermo. L'aereo, secondo quanto riportato da PalermoToday, è partito con quasi 5 ore di ritardo, intorno alle ore 23. Come raccontato da una passeggera, alle persone che attendevano è stato detto che si è verificato un guasto: "Hanno distribuito alle 19.30 – ha spiegato – un buono pasto per una bibita e un panino.Poi ci hanno abbandonati a noi stessi: non erano presenti operatori Ryanair. Alcuni passeggeri si sono anche sentiti male durante la snervante attesa per l'imbarco".

I passeggeri sono arrivati a Palermo mezz'ora dopo la mezzanotte: vista l'ora, chi non aveva a disposizione un mezzo privato per raggiungere la città, ha affrontato ovvi problemi. Non è arrivata alcuna replica da parte della compagnia aerea.