Sembrava un'estate mite ma poi è arrivato Caronte. L'anticiclone a matrice subtropicale sahariana sta provocando una tra le più imponenti ondate di caldo degli ultimi 10 anni, superando per intensità sia il famigerato 2003 sia ciascuna delle fiammate del 2012.

[Continua la lettura dell’articolo]