CALTANISSETTA  – Cade dallo scooter, due malviventi approfittano dell'incidente per rubarle la borsa. L'episodio è avvenuto a Caltanissetta, in piena notte: intorno alle 3 alla sala operativa del 113 è arrivata una richiesta d'intervento da parte del titolare di un bar, che ha riferito di aver inseguito due marocchini, dopo che questi avevano strappato lo zaino ad una ragazza.

La giovane era caduta con lo scooter in via Consultorio Benintendi. I rapinatori sono Hattam Mahamed e Youss Mahamed, di 30 e 39 anni: sono stati arrestati dai poliziotti della sezione Volanti, dopo un rocambolesco inseguimento partito da via Conte Testasecca e conclusosi all'interno di Villa Cordova. Ascoltata la testimonianza del titolare del bar, i poliziotti sono giunti in viale Testasecca e, entrati nella villa, hanno trovato i malviventi che qui si erano rifugiati, scavalcando la recinzione del giardino comunale.

Foto: Giornale di Sicilia