cane avvelenato

Di gente incivile ce n'è a iosa e purtroppo alle volte l'inciviltà sfocia nella più torpida barbarie.

Mi sto riferendo a quella assurda pratica di avvelenare i cani randagi (o quelli del vicino).

E' una questione che proprio non riesco ad accettare. Ed allora vorrei discutere con voi su delle pratiche da adottare per salvaguardare la salute dei nostri amici a 4 zampe.

Cose a cui prestare attenzione:

1. Prima di far fare al cane i suoi bisogni nel solito giardino, assicuratevi che non siano esposti cartelli che avvisano di trattamenti con diserbanti o rodenticidi appena fatti.
 

2. Attenti quando lasciate libero il cane. So che vedere correre libero il proprio amico dona gioia al cuore, ma evitate di lasciarlo incustodito. Seguitelo sempre con lo sguardo.
 

Cosa fare in caso di avvelenamento:

1. Se fosse possibile, risalite alla natura della sostanza ingerita (purtroppo non sempre questo punto è realizzabile).

2. Contattate subito un veterinario ed un centro antiveleni (i numeri di telefono baste cercarli una sola volta e poi registrarli sul cellulare).

 

3. Il veterinario potrebbe suggerirvi di indurre il vomito (solitamente ve lo raccomanda se l'ingestione del veleno è recente – non più vecchia di un'ora). Fatelo e poi recatevi da lui o in una clinica preposta alle emergenze.

 

3a. Alle volte la sostanza nociva non è stata ingerita. Piuttosto il contagio è avvenuto attraverso il contatto con la pelle. Lavate il cane immediatamente.

 

Avete trovato l'esca avvelenata?

Se avete trovato l'esca avvelenata, indossate dei guanti, raccoglietela e poi tramite il veterinario aprite una segnalazione alle ASL veterinarie (il veterinario consegnerà le analisi utili alla determinazione del principio attivo tossico). Se il luogo è un parco o una zona accessibile a tutti, bisogna contattare anche il Sindaco che, nelle 48 ore successive, dovrebbe segnalare la pericolosità della zona incriminata e partire con le operazioni di bonifica (dovrebbe anche intensificare l'attività di vigilanza da parte delle forze dell'ordine, ma lasciamo stare ulteriori commenti sulle loro attività).

Posso denunciare l'accaduto perchè sia perseguito penalmente?

 

Sì, i reati previsti sono descritti dagli articoli 544 bis o ter e 638 del Codice Penale.