(w.g.) È stato risolto nel giro di poche ore il giallo della morte di una donna di 53 anni a Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani (qui il post di ieri).

L'autopsia, infatti, ha confermato che la donna, Rosa Bonomolo, trovata cadavere in casa sua, è morta per cause naturali. 

Si era ipotizzato l'omicidio perché la donna presentava ecchimosi sul volto e per terra – come si legge su La Sicilia Web – era stato ritrovato del liquido biologico rossastro, scambiato per sangue. 

In realtà, la donna sarebbe morta a causa di un ictus o di un infarto e, cadendo rovinosamente a terra, si è procurata le tumefazioni.