CASTELVETRANO (TRAPANI) – Dionisio Lo Piccolo, 38 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, è stato arrestato a Castelvetrano da polizia e carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. Nella serata di martedì scorso, avrebbe accolatellato A. F., attualmente ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Castelvetrano, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Secondo quanto accertato dalle forze dell'ordine, l'aggressione sarebbe avvenuta nella casa dove abitano sia l'arrestato sia la vittima, al culmine di un litigio originato da futili motivi. Per le forze dell'ordine collegato all'accaduto vi sarebbe un altro episodio: il ritrovamento, in via Patti, nello stesso arco di tempo del tentato omicidio, di un'auto in fiamme. Su disposizione della Procura di Marsala, Dionisio Lo Piccolo è stato trasferito nel carcere di Trapani.