Il diverbio per questioni condominiali ha avuto un epilogo estremamente violento: è accaduto a Catania, nel quartiere Scavone, dove un uomo di 38 anni è stato affrontato da un giovane vicino di casa di 17 anni. In seguito ad una accesa discussione, l'uomo è stato colpito per cinque volte con un lungo cacciavite al petto e alla schiena. Il 38enne ha subito anche la frattura di una costola, è stato soccorso dai passati e quindi trasportato in ambulanza all'ospedale Vittorio Emanuele, dove è stato operato. I medici lo hanno dichiarato fuori pericolo. Il 17enne è stato fermato dai carabinieri.

Foto in evidenza di repertorio