cicche di sigaretta

Riciclare le cicche di sigaretta? Succede in Australia, dove è stato avviato un programma internazionale per riutilizzare i mozziconi. Le cicche di sigaretta possono essere trasformate così in concime, posacenere o addirittura traversine ferroviarie.

Grazie ad una tecnologia sviluppata negli Stati Uniti, i mozziconi vengono separati dalla cenere, dal tabacco e dalla carta del filtro. I materiali organici, dopo essere stati sottoposti ad un processo di compostaggio industriale, diventano concime destinato a terreni non agricoli, come i campi da golf.

Il filtro, invece, viene fuso e miscelato con altri materiali plastici, e può essere usato per produrre una vasta gamma di prodotti industriali. Secondo l’US TerraCycle, l'organizzazione che gestisce il programma internazionale, servono circa 2000 sigarette per fare 1 kg di plastica.