come convincere i bambini a mangiare i legumi

Far mangiare le verdure ai bambini è una delle imprese più ardue che le mamme si ritrovano ad affrontare. E se vi dicessero che esistono delle soluzioni per convincere i più piccoli a seguire un’alimentazione sana?

Che la frutta e la verdura sono ricche di fibre, minerali e vitamine si sa da tempo: ma come fare piacere questo cibo ai bambini? I ricercatori dell'European project HabEat venuti in soccorso dei genitori che hanno provato a far consumare a loro figlio un pasto “verde”!

Il progetto condotto da HabEat ha coinvolto 18.000 coppie di madri e figli, per un periodo che andava dalla nascita fino ai 6 anni di età, in modo da capire cosa influenzasse la frequenza nel consumo di frutta e verdura. Dai risultati è emerso che durante i primi due anni sono importantissimi per un adeguato sviluppo dei comportamenti alimentari dei bambini. Lo studio ha mostrato come il passaggio dallo svezzamento all’introduzione dei cibi solidi sia fondamentale.

Ecco come convincere i bambini a mangiare le verdure

L’allattamento al seno prolungato si associa ad una maggiore frequenza nel consumo di cibi verdi durante gli anni successivi. Gli studiosi consigliano, inoltre, di alternare i passati di verdura durante la fase dello svezzamento e nella fase successiva che va dai 3 ai 6 anni, introducendo nell’alimentazione del bambino un ortaggio diverso alla volta. Un altro sistema che si è dimostrato essere molto efficace è quello di lasciare la possibilità al bambino di scegliere tra due tipologie di verdure differenti. Ultimo ma non meno importante consiglio: non cedere alla richiesta di eventuali spuntini ipercalorici prima o dopo i pasti!