• Concorso della Regione Siciliana per assegnare 1024 posti.
  • Due profili disponibili, uno per laureati e l’altro per diplomati.
  • Si attende la pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

C’è un concorso che riguarda la Regione Siciliana e, in particolare, i Centri per l’impiego, indirizzato a diplomati e laureati. Se ne parla da tempo ma la data di pubblicazione si avvicina, ovvero mercoledì 29 dicembre 2021.

Ne dà notizia SimoneConcorsi.it.

I posti disponibili sono 1024 così suddivisi:

  • 537 di fascia alta (cat. D) per laureati;
  • 487 di fascia media (cat. C) per diplomati.

I profili disponibili

Categoria D

  • 119 specialisti amministrativi contabili;
  • 344 specialisti del mercato e dei servizi del lavoro;
  • 37 specialisti informatici e statistici;
  • 37 analisti del mercato del lavoro.

Categoria C

  • 176 istruttori amministrativi contabili;
  • 311 istruttori operatori del mercato del lavoro.

concorsone scuola

Due procedure diverse per le categorie C e D. Per i diplomati, infatti, è prevista una prova scritta e poi una valutazione di titoli. Per i laureati, invece, la valutazione dei titoli precederà la prova scritta unica dei singoli profili. Le prove scritte non saranno tutte uguali ma differenti in relazione al profilo professionale prescelto. Comunque sia, non è prevista la pubblicazione di una banca data per nessuno dei profili.

Per quanto riguarda la data della pubblicazione del bando, si sa che avverrà mercoledì 29 dicembre sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana. In realtà, come dimostra un articolo pubblicato sul Giornale di Sicilia nel maggio scorso, si tratta di un concorso che l’assessore al Lavoro Aurelio Scavone è riuscito a sbloccare dopo due anni di annunci a vuoto.Inoltre, “il potenziamento dei centri per l’impiego avverrà sfruttando i finanziamenti stanziati dallo Stato nel 2019: 100 milioni che saranno sufficienti per assumere 648 funzionari della categoria più alta (la D) e altri 487 della medio alta (la C)”.

Come riportato su BlogSicilia.it, “il bando resterà aperto 30 giorni a partire dal 29 dicembre. Dunque a fine gennaio si saprà quanti partecipanti ci sono. Fra marzo e aprile la prova scritta ed entro giugno Zambuto prevede di arrivare alla graduatoria. L’immissione in servizio avverrà entro fine estate”.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati