L’Università di Catania annullerà la laurea di uno studente del corso di studi in Medicina e Chirurgia che ha conseguito il titolo lo scorso 22 ottobre, senza però avere mai superato diversi esami di profitto, con la presunta complicità di alcuni dipendenti dell’Ateneo

[Continua la lettura dell’articolo]