Autore - Alessio Di MatteoContinua sull’Etna l’attività eruttiva iniziata il 5 luglio alla base orientale del cono del Cratere di Nord-Est, sull’alta parete occidentale della Valle del Bove, dov’è nata una nuova frattura ubicata fra 3010 e 3025 metri di quota, nella sella morfologica fra i coni dei crateri di Nord-Est e Sud-Est. Proprio da lì sta continuando una moderata attività eruttiva.

Foto di  Alessio Di Matteo (archivio)