CALTANISSETTA – Ha seminato il panico guidando contromano sulla A19 e non si è accorto di quanto stava accadendo fino a quando non è stato fermato dagli agenti della Polstrada. Gli agenti hanno bloccato appena in tempo il percorso dell'automobilista, che viaggiava in direzione Catania, ma nella corsia sbagliata: pare che l'uomo, un 71enne residence in un comune del Nisseno, avesse percorso qualche centinaio di metri nel tratto di autostrada Ponte Cinque Archi-Svincolo di Caltanissetta.

Stupiti e preoccupati gli altri automobilisti che lo hanno incrociato. Una pattuglia della stradale, che era diretta per motivi di servizio alla piazzola di sosta "Daino" ha notato l'anomali e si è messa all'inseguimento del fuoristrada Suzuki guidato dall'uomo: una volta fermato, ha dichiarato di essere in stato confusionale e di non essersi reso conto di quanto stava succedendo. Per lui sono scattati il ritiro della patente e una robusta sanzione economica.