Può capitare, per vari motivi, di ritrovarsi a dover eliminare dalla propria alimentazione un intero gruppo di cibi. A seconda del cibo in questione, questa scelta può avere delle conseguenze, poiché ognuno dei gruppi di alimenti apporta diversi e indispensabili nutrienti all'organismo. Per questo motivo, rinunciare a tutta una gamma di cibi senza una motivazione valida, può non essere esattamente consigliabile.

Oggi vedremo, nello specifico, cosa accade al nostro corpo quando smettiamo di mangiare latticini:

1) Riduzione del mal di testa: in caso di intolleranza grave, è la prima conseguenza. A scatenare il mal di testa, a volte, è la tiramina, una sostanza chimica naturale che in genere si trova nei formaggi.

2) Riduzione del gonfiore: a volte può essere difficile digerire il latte, a causa della mancanza della lattasi, enzima necessario per digerire il latte vaccino. Eliminando i prodotti caseari, dunque, si potrebbe notare una riduzione della sensazione di gonfiore.

3) Possibile sofferenza intestinale: mancando i latticini, mancano i batteri buoni e i probiotici, quindi l'intestino potrebbe diventare pigro.

4) Carenza di nutrienti essenziali: i latticini contengono diverse vitamine.

5) Sistema immunitario più debole: il sistema immunitario si indebolisce a causa della carenza di vitamina B12.

6) Pelle migliorata: negli Stati Uniti, il latte vaccino contiene spesso ormoni che stimolano produzione di sebo, con conseguente aumento di brufoli e punti neri.

7) Aumento dell'energia: rinunciando ai latticini, si privilegiano cibi naturalmente provvisti di nutrienti indispensabili a fornire energia all'organismo.

8) Umore più stabile: sempre negli Stati Uniti, gli ormoni contenuti nel latte vaccino possono provocare un surplus ormonale nell'organismo, con inevitabili sbalzi d'umore. In Italia questo rischio dovrebbe essere scongiurato.

9) Sintomi da astinenza: l'improvvisa eliminazione può creare sintomi paragonabili a quelli dell'astinenza, con stanchezza eccessiva e insonnia.

10) Carenza di proteine: un importante macro-nutriente contenuto nei latticini sono le proteine. Queste servono per il corretto funzionamento degli organi e per avere muscoli e ossa in perfetta salute. Rinunciare a questi alimenti, dunque, potrebbe portare a una pericolosa carenza. 

Articoli correlati