Vi siete mai chiesti cosa succede quando smettiamo di mangiare carne? Al di là degli schieramenti "onnivori" vs "vegani" (o vegetariani), è innegabile che eliminare la carne dalla dieta di ogni giorno cambi la "grammatica" dell'organismo. Questo articolo di "The Post Internazionale" sottolinea i 4 benefici.

1. Ridurre il livello di infiammazione nel nostro corpo
Quando mangiamo cibi come la carne e il formaggio, che hanno avuto una forte trasformazione rispetto al loro stato grezzo, è molto probabile che i livelli di infiammazione nel nostro corpo aumentino.

L'infiammazione è un processo che avviene nel nostro corpo in maniera del tutto naturale, e che risulta anche necessaria al fine di proteggere il nostro organismo dopo una malattia. Allo stesso tempo, però, un'infiammazione che dura mesi o anni può diventare un problema. Quest'ultimo tipo di infiammazione è favorito da alimenti processati tra cui la carne. Le verdure, invece, dal momento che contengono in genere fibre e antiossidanti, sono generalmente considerate ottime contro le infiammazioni.

2. Ridurre il livello di colesterolo nel sangue
Un alto livello di colesterolo nel sangue può favorire le malattie cardiache e ictus, due cause di morte molto diffuse soprattutto negli Stati Uniti d'America. Le persone che eliminano la carne dalla propria alimentazione vedono i loro livelli di colesterolo scendere fino al 35%.

3. Favorire il nostro microbioma
Nel nostro organismo vivono migliaia di miliardi di microorganismi che rappresentano il cosiddetto microbioma. Questi microorganismi sono considerati molto importanti per la salute del nostro corpo, dal momento che fungono da alleati per il nostro sistema immunitario, soprattutto contro il diabete, le malattie autoimmuni e le infiammazioni dell'intestino. Un'alimentazione a base di vegetali favorisce la nascita di questi microorganismi. Cibi a base di latte, come il formaggio, e poveri di fibre, come la carne, invece, favoriscono la diffusione di batteri portatori di malattie.

4. Rendere più forti i nostri geni
La scienza ha dimostrato che il nostro stile di vita influisce considerevolmente sui nostri geni. Un'alimentazione a base di alimenti antiossidanti – come le verdure – può diminuire i geni che sono espressione del cancro e rendere più rapido l'invecchiamento dei nostri geni.