CATANIA – "Il collegamento veloce tra Catania e Palermo inserito nell'accordo quadro tra regione siciliana e Rfi verrà realizzato tramite la costruzione di un nuovo binario con una velocità di tracciato di 200 km/h entro il 2024. A quella data sarà possibile andare da Catania a Palermo in un'ora e 45 minuti. Nel 2027 è previsto invece il completamento del raddoppio che permetterà tempi di percorrenza ancora più bassi".

È quanto ha annunciato Maurizio Gentile, amministratore delegato e direttore generale di Rete ferroviaria italiana, a un incontro con il ministro Graziano Delrio in quel di Catania. Gentile ha aggiunto: "È grazie all'accordo di programma quadro che la regione siciliana disporrà di infrastrutture a medio e a lungo termine per pianificare i servizi ferroviari di tipo regionale".