CATANIA – Sono stati trovati dalla polizia tre ragazzini che si erano allontanati da Milano lo scorso 16 settembre. Il ritrovamento nell’ex palazzo delle Poste di viale Africa, da tempo abbandonato. Si tratta di due ragazze di 14 e 16 anni e un di un ragazzo di 16, tutti egiziani. Il padre della 16enne si era anche rivolto alla popolare trasmissione "Chi l’ha visto?".

I tre erano in compagnia di un tunisino di 43 anni, Khmais Dinari, che avevano conosciuto al loro arrivo alcuni giorni prima alla stazione ferroviaria di Catania. L'extracomunitario ha minacciato con un coltello gli agenti delle volanti, che lo hanno bloccato, disarmato e poi arrestato per minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo è stato poi trattenuto in cella di sicurezza perché destinatario di un provvedimento restrittivo per reati contro il patrimonio. 

La Procura per i minorenni di Catania ha aperto un fascicolo sull'allontanamento dei tre ragazzi, delegando le indagini all’ufficio minori della Questura.