Disavventura a bordo per i passeggeri della nave Sardegna della compagnia Grandi Navi Veloci che avrebbe dovuto lasciare il porto di Palermo alla volta di Napoli. A causa di un guasto tecnico, sono stati trasferiti con i mezzi sul traghetto per Genova. Secondo quanto raccontato da un passeggero, l'attesa è stata lunga, fino a quando la compagnia a deciso di spostarli: la nave avrebbe dovuto mollare gli ormeggi alle 20, ma a mezzanotte ancora erano in attesa di salire sulla Suprema. 

«Se c'era un guasto potevano avvisarci subito e invece ci hanno detto tutto dopo oltre un'ora – racconta uno dei passeggeri in viaggio da Palermo a Napoli -. Nessuno ha sentito il bisogno di chiedere scusa per il disagio, non ci hanno informato correttamente di quello che stava accadendo. Una situazione incredibile, siamo riusciti a partire soltanto all'una di notte».