Avete mai provato uno strano dolore al cuoio capelluto o dolore ogni volta che muovete i capelli? Per alcuni è un semplice mal di testa ma, in realtà, è un tipo di disturbo ben preciso, che si chiama scalpodynia o burning scalp syndrome, meglio noto come tricodinia. I sintomi di questa infiammazione acuta del cuoio capelluto sono ben precisi: prurito, formicolio, bruciore, pelle che tira e sensazione di fastidio alla radice.

Le cause del dolore ai capelli possono essere molteplici: il più delle volte è colpa di stress o ansia, ma influiscono anche forfora, acne, follicolite, psoriasi o eccessiva produzione di sebo e della proteina P da parte dei bulbi. Lavare i capelli troppo spesso o tenerli legati, può fare peggiorare la situazione.