AGRIGENTO: Una donna minaccia di buttarsi dal Viadotto Morandi. Salvata da angelo custode.

E' successo nella notte del 19 ottobre, verso le 2 del mattino. Una donna minaccia di buttarsi e si posiziona al di là del guard rail dell'ormai famoso Ponte Morandi, lo stesso che collega Agrigento con Porto Empedocle, e lo stesso che gli agrigentini conoscono bene per la triste fama che lo precede. 

Il suddetto ponte infatti ogni anno è preso di mira da tuttte quelle persone che, con un gesto estremo, vogliono farla finita. 

Anche la notte del 19 ottobre, una donna era in procinto di saltare nel vuoto, ma un poliziotto che aveva da poco finito il turno, si accorge di lei e l'affianca, invitandola al dialogo e alla lucidità. Il poliziotto ha ripetutamente invitato la donna a desistere, evitando qualsiasi gesto o azione.

 

La donna, una agrigentina di 47 anni, non è stata lasciata da sola un istante, il poliziotto non è riuscito nemmeno a chiamare rinfozi o aiuti, perché la donna altrimenti minacciava di lanciarsi nel vuoto. Dopo alcuni minuti, per il poliziotto interminabili, lo stesso è riuscito a metterla in salvo, chiamando solo in seguito un'ambulanza.