Durissime parole di Matteo Salvini, leader della Lega Nord, nei confronti della Sicilia. "Alla Sicilia toglierei l'Autonomia domani: se non la sai usare te la levo e ti mando un commissario per 20 anni. Lo stesso vale per Roma. Lì serve Papa Francesco o un missionario", ha detto il numero uno del Carroccio a Genova, prendendo dunque di mira lo Statuto speciale dell'isola.

"Un paese normale non ha una giustizia come quella italiana che non è giustizia. Io non ho nessuna fiducia nella magistratura italiana perché al 99% fa politica e non amministra la giustizia e lo fa solo per gli amici degli amici", ha aggiunto Salvini in occasione del congresso ligure, in quel di Genova.