Il mese di ottobre è ormai alle porte: cosa dobbiamo aspettarci dal prossimo autunno sul versante del meteo? A prevalere, secondo gli esperti, dovrebbe essere l'alta pressione, che porterà un tempo stabile. «In linea di massima – spiegano dal sito ilmeteo.it – non cambia la tendenza già ipotizzata. Ossia, un mese che potrebbe vedere in maniera più frequente la presenza di un’alta pressione sul bacino centrale del Mediterraneo». 

Nonostante queste condizioni, non mancheranno temporanei momenti di instabilità sul Mediterraneo. «Nella sostanza – continuano a spiegare gli esperti – l'onda dinamica a curvatura ciclonica potrebbe, di tanto in tanto, spostare la sua azione più verso l'Europa centrale e influenzare il tempo, con rapide incursioni di fronti instabili, anche sul Mediterraneo centrale». 

Quale sarà il meteo di ottobre, quindi? Dovrebbero farla da padrone alta pressione e tempo stabile. «Di tanto in tanto, a cadenza settimanale, potranno essere possibili degli inserimenti di fronti perturbati atlantici con fasi più instabili e piovose. Maggiori destinatari di questi fronti potrebbero essere le regioni centro-meridionali. Passaggi instabili più rapidi sulle aree del Nord. Sotto l'aspetto termico sarà un ottobre nella norma o con temperature leggermente superiori al Nord e sul medio e alto Tirreno».