Dopo una lunga malattia è morto Franco 'u Vastiddaru, una delle figure più note e apprezzate dello street food palermitano. Il suo locale in corso Vittorio Emanuele, davanti il palazzo delle Finanze e nei pressi di piazza Marina, è diventato nel tempo un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti delle specialità tradizionali, come panelle e crocchè, fritture miste, pani ca' meusa e sfincione.

Da un po' di tempo Franco Valenti non era più alla guida del laboratorio, proprio a causa di problemi di salute, e aveva virtualmente passato il testimone al figlio Antonio. Aveva iniziato alla Focacceria San Francesco e, negli anni Ottanta, aveva creato il piccolo laboratorio in corso Vittorio, la cui fama è cresciuta progressivamente, conquistando palermitani e turisti

Questo il commento del sindaco Leoluca Orlando: "Con la scomparsa di Franco 'U Vastiddaru se ne va un pezzo di storia di Palermo. Partecipo con grande commozione al dolore dei familiari per la dipartita di Franco Valenti, riferimento storico del nostro street food, ormai apprezzato e conosciuto anche in campo internazionale".