01La trasmissione 'Quinta Colonna' ha accolto l'appello degli infermieri siciliani.
 
Giovedì, la troupe del noto talk show di Mediaset ha trascorso un’intera giornata  per documentare l'emergenza che riguarda la Sicilia.
 
Nel servizio la Fsi-Cni denuncia la mancanza, in Sicilia – paradossalmente dove avvengono gli sbarchi di migliaia di immigrati al giorno provenienti dall’Africa e dal Medio Oriente- di strutture idonee per un’eventuale epidemia. 
 
Lo dicono gli infermieri siciliani del sindacato Fsi-Cni:
 
"Noi infermieri siamo veramente preoccupati,Abbiamo bisogno di informazioni, chiarimenti e soprattutto tanta formazione. Non conosciamo segni, sintomi e trattamenti del virus. E soprattutto, a 3 mesi del nostro “allerta ebola” la regione siciliana non ha adottato nessun provvedimento preventivo negli ospedali a tutela di personale e paziente".“