Il sito web CareerCast.com, portale per la ricerca di lavoro, ha stilato la classifica dei 10 lavori più stressanti del 2016. Il livello di stress è determinato in base a 11 fattori: numero di viaggi, scadenze, pressione dell'opinione pubblica, competitività, sforzi fisici, condizioni ambientali, pericoli, rischi per la propria vita o per quella di altri, incontri e interazione con clienti e/o pubblico, possibilità di crescita professionale.

Chi si è piazzato in cima alla classifica? A guadagnare la poco ambita prima posizione sono i militari, che devono garantire la sicurezza degli altri e affrontano quotidianamente situazioni di pericolo. Tra i dieci lavori meno stressanti ci sono invece analisti informatici, ecografisti, professori universitari, parrucchieri, tecnici ospedalieri, tecnici di laboratorio, gioiellieri, audiologi, dietisti e bibliotecari.

La classifica dei 10 lavori più stressanti del 2016

1. Militari
2. Vigili del fuoco
3. Piloti di Linea
4. Poliziotti
5. Coordinatori di eventi
6. Esperti di pubbliche relazioni
7. Dirigenti d'azienda
8. Conduttori
9. Giornalisti
10. Tassisti