ENNA. Ad inaugurare l'eliporto dell'Università Kore di Enna è lo stesso elicottero dell'aeronautica miliatre italiana utilizzato da Papa Benedetto XVI tre anni fa, per effettuare la tratta dal Vaticano a Castel Gandolfo. 

Con l'Agusta Westland 139 – con a bordo ufficiali e piloti del 72esimo stormo di Frosinone e della scuola Multicrew di Pratica di Mare  si è quindi inaugurato il Marta, acronimo di Mediterranean aeronautics research and training academy. 

Il Marta di Enna è l'unico laboratorio universitario d'Europa che ha un simulatore di volo full-motion del bireattore Cessna C560 XLS e uno dell'elicottero Eurocopter EC 135, dotato di un sistema in grado di simulare le attività di ricerca e recupero di dispersi mediante l'impiego di verricello, il sistema Search and rescue (Sar).

La Kore ha anche un corso laurea in Ingegneria aerospaziale. Un polo universitario all'avanguardia quello di Enna che sembra tirare le orecchie alla vecchia ed oramai stanca cittadella universitaria di Palermo.