L’Ateneo di Palermo entra nella classifica delle prime cento università europee meta di studenti stranieri nell’abito del programma Erasmus. Palermo occupa la novantunesima posizione con 495 studenti “incoming”, cioè ragazzi comunitari che l’hanno scelta per studiare per un periodo che va dai tre ai sei mesi. Palermo è quindicesima in Italia ed è una delle sole tre Università del Sud presenti in classifica, insieme alla Federico II di Napoli e all’Università di Cagliari.

[Continua la lettura dell’articolo]