PALERMO – Il giudice lo aveva autorizzato a uscire di casa per sottoporsi a una visita medica. Ma durante il tragitto, Francesco Li Candri, 38 anni, ha deciso di recarsi all'hotel San Paolo Palace, in via Messina Marine, dove si stava svolgendo la recita scolastica del figlio.

Con gli agenti Li Candri ha cercato di giustificarsi dicendo di essere stato regolarmente autorizzato dal giudice. In realtà il permesso era stato concesso per la visita specialistica. L'uomo, che ha il braccialetto elettronico, è stato dunque arrestato di nuovo, stavolta per evasione. Il provvedimento è stato convalidato dal giudice.