I prodotti Fiasconaro conquistano il Qatar: l'anzienda di Castelbuono aprirà il prossimo autunno un negozio a Doha, dentro un grande centro commerciale di 54.000 metri quadrati, di proprietà dello sceicco Al Emadi. Un successo internazionale per l'eccellenza siciliana e per il maestro pasticcere Nicola Fiasconaro, che porterà il made in Sicily in quatar grazie anche alla mediazione dell'ex senatore tunisimo Sami Ben Abdelaali. 

Una storia iniziata circa un anno fa, quando Al Emadi visitò Castelbuono proprio per incontrare Fiasconaro e visitare la sua azienza: lo Sceicco ha provato i dolci e visto i laboratori dove si producono i panettoni e le altre specialità dolciarie. Già allora si parlò della possibilità di attribuire a Fiasconaro la carica di responsabile del centro commerciale. Successivamente, il maestro pasticcere è stato invitato a Doha, insieme a Sami Ben Abdelaali, dove ha potuto vedere di persona il grande complesso: adesso si dovranno allestire i negozi (a disposizione 1.600 metri quadri), tutti dedicati al made in Italy, tra cui ci sarà un punto vendita Fiasconaro ed un reparto "Born in Sicily". Nel centro commerciale sorgeranno anche due ristoranti, uno di carne ed uno di pesce, che si avvarranno della consulenza tecnica di Fiasconaro.