Locandina small le giornate dell'economia del mezzogiornoUn modo per stabilire le priorità amministrative in un'ottica di risparmio economico, al fine di rilanciare l'economia territoriale, questo è il motivo principale che vedrà il primo cittadino di Ficarazzi, avv. Paolo Francesco Martorana e avv. Giovanni Giallombardo, assessore alla cultura e alle Politiche Sociali presenti alla VI edizione de “Le Giornate dell'Economia del Mezzogiorno”, il seminario di economia che aprirà il 4 novembre alle ore 10,30 presso la galleria d'arte moderna di Palermo e proseguirà fino all'11 novembre.

“Le giornate dell'economia del mezzogiorno” avranno luogo tutte nel capoluogo siciliano, candidato per il 2019 come capitale europea della cultura.

Il seminario prevederà gli interventi di realtà che a vario titolo hanno contribuito allo sviluppo sociale, economico e industriale del mezzogiorno come Fondazione “Rocco Chinnici”, CERISDI (Centro e Ricerca Studi Direzionale), Banca d'Italia, Fondazione Curella, club Dirigenti Marketing e molti altri ancora.

L'evento piu' importante nel settore dell'economia, supportato dalla Fondazione Curella in collaborazione con il DISTE Consulting, è stato pregiato dell'alto patronato della Presidenza della Repubblica e patrocinato dal Ministero del Lavoro e quest'anno tratterà il tema della felicità e bellezza, dimensioni rivisitate che si allontanano sempre più dai concetti di crescita e ricchezza per esaltare condizioni spesso ritenute secondarie come la vivibilità di un territorio, la sostenibilità ambientale e la conservazione e promozione del patrimonio artistico-culturale.

Un'associazione quella tra felicità e vivibilità del territorio che accarezza sempre di più la sfera qualitativa ed etica del cittadino piuttosto che quella consumistica e capitalistica,

Inoltre, secondo quanto considerato dallo stesso sindaco Martorana unitamente all'assessore Giallombardo il seminario quest'anno fa riflettere sulla necessità dell'individuo di ristabilire un rapporto con se stesso e con l'ambiente che lo circonda, quale condizione essenziale per esorcizzare l'inevitabile crisi economica che si manifesta come decadimento sociale e dei valori, invitando tutti gli amministratori a rivisitare strategie di marketing territoriale e comunicazione che tengano conto dei cambiamenti socio-economici.

…. Ci soffermiamo a guardare il prezzo di qualcosa senza pensare al suo valore……”, hanno dichiarato il primo cittadino Martorana e l'ass. Giallombardo, considerando questo seminario un inversione di tendenza verso una dimensione più spirituale e naturale che materiale dell'individuo.

Maria Luisa Domino
Addetto Stampa
Comune di Ficarazzi