E' stata consegnata sabato mattina all'Ospedale dei Bambini di Palermo la nuova Tac acquistata dalla onlus Maredolce dei due attori Ficarra e Picone. Il macchinario è stato comprato con i ricavi della partita tra "Atletico Salvuccio" e "Real Valentino", grazie alla quale sono stati raccolti altri 40.000 euro che verranno utilizzati per l'acquisto di un nuovo ecografo per l'ospedale pediatrico. 

La consegna al reparto di radiologia dell'Ospedale dei Bambini – ha detto ironicamente Salvo – è avvenuta con alcuni giorni di anticipo rispetto agli accordi stabiliti, ma siccome a Palermo le cose non avvengono mai in ritardo, noi siamo in anticipo. 

Insieme a loro c'erano anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il direttore generale dell'Azienda Civico e i sanitari dell'ospedale dei Bambini di Palermo. 

Missione compiuta questa – hanno detto i due attori – tra un po' arriverà l'ecografo e poi servono tante altre cose, quindi nel futuro ci saranno tante altre iniziative.

Ficarra e Picone hanno spiegato che per l'acquisto della Tac è stata realizzata una gara tra le migliori aziende produttrici a livello mondiale: una volta ricevute le offerte, è stata stilata una graduatoria, con le capacità di ogni singola macchina. Quella della Siemens è risultata essere la migliore per prestazioni e la migliore per prezzo offerto (inizialmente era di 215.000 euro, ma è stato scontato fino ad arrivare a 171.000 euro).