Il Teatro del Fuoco apre le porte ai giovani. Per gli studenti, appassionati dello show di danza, acrobatica, fuoco e luce, è possibile acquistare il biglietto per lo show Fire & Light del Teatro del Fuoco di Zafferana Etnea previsto il 3 agosto , all’ Anfiteatro Falcone Borsellino alle 22 anche con il bonus cultura di App18 ( www.18app.italia.it ).
Il bonus cultura App18 è reso disponibile dal Ministero per i beni e le attività culturali per l’acquisto di biglietti di concerti, eventi culturali, monumenti, parchi per chi abbia compiuto 18 anni.
È possibile effettuare l’acquisto con App18 online attraverso il circuito www.ticketone.it ed nel punto vendita Box Office Sicilia di via Giacomo Leopardi, 95v a Catania.
Per chi volesse raggiungere da Palermo l’indimenticabile serata sull’Etna può fruire del servizio di trasferimento in pullman organizzato da Labisi bus (www.labisiweb.com).
“Fire & Light  è il soggetto della 12^ edizione del Teatro del Fuoco, International Firedancing Festival in Sicilia. La fiamma della creatività e dell’energia si accenderà con lo spettacoli del l’1 agosto alle 22 al Teatro di Verdura di Palermo, per proseguire il 2 agosto alle 21.30 al Baglio di Stefano di Gibellina, inserito nella rassegna della Fondazione Orestiadi, e concludere il tour il 3 agosto a Zafferana Etnea alle 22 all’interno della rassegna “Sotto il vulcano”, terra del vulcano-madre, simbolo di fertilità. Il Teatro del Fuoco segna un triangolo ideale di una Sicilia illuminata dall’arte.
La storia
Il Teatro del Fuoco è un progetto indipendente nato nel 2008 volutamente a Stromboli, l’isola vulcanica dal cuore di fuoco delle isole Eolie. Il tema della prima edizione è l’Energia, per segnare l’inizio di un percorso che in network con i siti Patrimoni Unesco porti sviluppo.
L’anno successivo, invece, il soggetto è la Trasformazione come perenne divenire. Il fuoco trasforma ciò che brucia generando calore e vita, come l’arte in tutte le sue molteplici forme espressive. Nel 2009 il Teatro del Fuoco riceve una medaglia dal Presidente della Repubblica italiana, per l’elevato valore culturale, e in seguito realizza lo show del Tricolore a Roma per il Governo italiano.
Nel 2010 celebra Miti e Dei del Fuoco, mentre nel 2011 la Passione. “ Feminine Flame” è il tema protagonista nel 2012L’anno successivo il soggetto è “Burning desire”: desiderio ardente, la passione e la tenacia per raggiungere il sogno.
Nel 2014 l’arcipelago eoliano e le Isole Egadi diventano le Isole Scintillanti. A Catania, il Teatro del Fuoco si esibisce alle pendici dell’Etna, con “Sparkling lovers”, in una edizione voluta dal Comune di Catania per valorizzare il paesaggio naturale del Vulcano.
Nel 2016, ritorna a Palermo in concomitanza con il riconoscimento Unesco del percorso arabo-normanno e nello stesso anno, vola a Tokyo, dove il Teatro del Fuoco viene scelto per festeggiare il 150° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone. Nel2017, celebra la vita con “10” uno show plasmato nello splendido Castello a Mare di Palermo; nel 2018 con le musiche live degli Agricantus illumina la magicamente il complesso monumentale di Santa Maria dello Spasimo e Villa Filippina di Palermo e le Orestiadi di Gibellina. Prima di questa nuova ed esplosiva edizione estiva, il Teatro del Fuoco ha inaugurato il 2019 con il Capodanno di Palermo: sul palco, con il poliedrico artista Goran Bregovic e con Red Ronnie.
Negli anni il Teatro del Fuoco è cresciuto, ottenendo due volte l’alto riconoscimento del Presidente della Repubblica Italiana ed è identificato come uno degli eventi al mondo per cui vale la pena fare un viaggio dalla prestigiosa rivista americana Forbes.
Dal 2018 il Teatro del Fuoco ha una sede a Palermo, in un bene confiscato alla mafia denominato Elementi Creativi, la casa del Teatro del Fuoco, dove svolge attività per il sociale e teatro per bambini.
Il Teatro del Fuoco, International Firedancing Festival è un appuntamento per tutti, e si propone come occasione di incontro e divulgazione con le sezioni dedicate al cibo, alla fotografia, e KIDS e Social per i più piccoli.
Teatro del Fuoco®