SiciliaMentre il nord Italia si appresta ad essere colpito dall’ennesima, intensa, ondata di maltempo di questa pazza estate 2014, con violenti temporali tra stasera e domani in tutte le Regioni settentrionali, all’estremo Sud e in modo particolare in Sicilia nella giornata di domani –sabato 26 luglio – si verificherà una forte sciroccata, provocata proprio dall’intenso peggioramento sul nord che richiamerà per qualche ora masse d’aria molto calde dal nord Africa verso il Mediterraneo centrale. In Sicilia, dove già oggi le temperature sono in netto aumento, la colonnina di mercurio subirà una netta impennata verso l’alto.

20I venti di scirocco saranno molto forti in modo particolare nelle zone Tirreniche, per favonio, e nello Stretto di Messina dove sabato sera soffieranno fino a 100120km/h, forse addirittura minando i regolari traghettamenti tra le due sponde dello Stretto. Le temperature saliranno fino a +37/+38°C in tutta la zona tirrenica dell’isola, con picchi particolarmente elevati nel palermitano e nel messinese tirrenico. Meno caldo, invece, nelle zone joniche e meridionali dell’isola dove invece il vento soffierà dal mare rendendo l’aria più umida e limitando l’aumento termico. Già domenica lo scirocco sarà terminato e le temperature saranno nuovamente in netto calo. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazionefulminazioniradar ewebcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.

Peppe Caridi