FORCONI E STUDENTI IN CORTEO A PALERMO TORNA LA PROTESTANessun blocco da parte dei forconi in Sicilia.

Nel primo presidio in piazza Marconi a Siracusa.  Mariano Ferro ha più volte ripetuto ai propri militanti di  tenere duro, di contrastare le misure governative che impediscono la crescita e di voler dare un segnale forte a tutta la classe politica, all’insegna dello slogan “se ne devono andare tutti a casa”. Ora si attende di capire cosa succederà in che modo si articoleranno i presidi sulle strade. 

Le manifestazioni per la giornata di oggi (lunedì 9 dicembre) saranno a Palermo in via Ernesto Basile e in Piazza Indipendenza, Milazzo, Alcamo, Castellamare del Golfo, Agrigento e Campobello di Licata. Potrebbero esserci disagi anche in corrispondenza degli snodi ferroviari, portuali e autostradali di Reggio Calabria e Messina.